Recoleta

Recoleta è un quartiere residenziale nel centro di Buenos Aires molto interessante dal punto di vista architettonico e storico. 

Si distingue dagli altri quartieri di Buenos Aires per i suoi edifici e per le sue case lussuose, circondate da splendidi giardini e piazze.

La nascita del quartiere di Recoleta

Il quartiere di Recoleta nacque grazie all'ordine francescano del "Convento de los Recoletos", che si stanziò nella zona all'inizio del XVIII secolo. I frati crearono un convento, un cimitero e la Basilica di Nostra Signora del Pilar.

Alla fine del XIX secolo, l'epidemia di febbre gialla attrasse a questo quartiere, che si trovava in uno dei punti più alti e sicuri di Buenos Aires, le famiglie più ricche della città. Da quel momento in poi, il quartiere divenne uno dei luoghi più eleganti e cari di Buenos Aires.

Cosa vedere a Recoleta

Il quartiere è famoso per i suoi monumenti storici e i suoi grandi spazi culturali, Fra cui il Museo Nazionale di Belle Arti, il Centro Culturale Recoleta e la Biblioteca Nazionale.

Fra i punti di maggior interesse di Recoleta vi sono il Cimitero, la Basilica di Nostra Signora del Pilar e la Floralis Genérica, anche se la vera bellezza del quartiere si scopre camminando per i tranquilli angoli della città, i parchi e le strade affollate, come ad esempio il viale Alvear.