Retiro

Il Retiro è un bel quartiere che si trova a est di Buenos Aires. La zona accoglie dei punti d'interesse importanti, come la Plaza General San Martín, la Torre Monumentale e la stazione ferroviaria.

La storia del Retiro

Ai tempi della sua costruzione, il quartiere del Retiro si trovava fuori dai confini della città. Alla fine del XVII secolo, il governatore di Buenos Aires costruì una villa di campagna in questa zonae la chiamò "El Retiro"; a partire da quel momento, poco a poco la zona iniziò ad essere occupata.

Con l'arrivo della febbre gialla in città, verso la fine del XIX secolo, le famiglie più ricche decisero di trasferirsi qui in cerca di sicurezza: fu così che il quartiere si riempì di residenze signorili e di edifici lussuosi.

L'altra faccia della medaglia

Dietro l'affascinante stazione del Retiro vi è la Villa 31, uno dei quartieri più poveri del paese (conosciuto anche come "villa miseria"), dove molte persone vivono in condizioni realmente pessime. Non fa parte degli itinerari turistici perché è una zona poco sicura.