Zanjón de Granados

Il Zanjón de Granados, un piccolo ruscello che in passato attraversava il quartiere di San Telmo, fu scoperto casualmente nel 1985 sotto una casa risalente al 1830.

Dopo 20 anni di lavori archeologici, attualmente è possibile percorrere un labirinto di tunnel che permette di conoscere più di quattro secoli di storia di Buenos Aires.

Una passeggiata nelle viscere della città

La casa, che attualmente è possibile visitare, fu costruita da una ricca famiglia spagnola di commercianti di pelli e abbandonata nel XIX secolo per l'arrivo della febbre gialla nel sud della città.

Successivamente, l'edificio divenne un convento in cui si stanziarono decine di famiglie povere che cercavano di sopravvivere. Qualche anno dopo, l'edificio fu abbandonato e rimase chiuso fino a quando iniziarono i lavori che lo trasformarono in un locale di tango. Si scoprì allora che si trattava di un luogo con un'importante storia alle sue spalle.

Una visita da non perdere

Percorrendo la casa e i tunnel, la guida  illustra ai visitatori il passato del luogo.

Le installazioni che si possono visitare sono realmente interessanti, ma ciò che rende l'esperienza costruttiva sono i racconti delle guide esperte della storia della città e desiderose di trasmettere la loro passione ai visitatori. Un'eperienza da non lasciarsi scappare!

Orario

Da lunedì a venerdì: dalle 12:00 alle 15:00. (Visite guidate ogni ora).
Domenica: Dalle 11:00 alle 17:30 (Visite guidate ogni 30 minuti).
È necessario prenotare con anticipo.

Prezzo

Da lunedì a venerdì: $300.
Domenica: $250.

Trasporto

Autobus: linee 24, 29, 130 e 152.